60 – TSIE – LA LIMITAZIONE –

ESAGRAMMA 60 – TSIE –

LA LIMITAZIONE

In tutte le situazioni come in tutti rapporti,è necessario fissare dei limiti ai diritti reciproci.
Non farlo infatti porterebbe ad una situazione di totale anarchia,nella quale risulterebbe estremamente difficoltoso,se non impossibile,distinguere il giusto dall’ingiusto.
E’ comunque fondamentale che i limiti non risultino mai opprimenti.

SENSO ESSENZIALE:la limitazione,la misura,l’ostacolo,lo scrupolo,le norme ferree.

IN PRATICA

LAVORO:la situazione richiede un bilancio e non dei salti nel buio.

AMORE:segnato dai rimorsi o scrupoli,e anche da egoismi,riflettere è saggio,in questo caso,così come è saggio mettere al bando tutto ciò che è clandestino,illegale,anomalo.

DECISIONE IMPORTANTE:rifiutarsi di prenderle,accontentandosi di quello che si ha.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *